Capoeira


con Xavier Francisco Alves Neto (Calanguinho)


Lunedì, ore 19.15 – 21.00 | Giovedì, ore 19.00 – 21.00

La Capoeira è un’arte marziale tradizionale brasiliana, acrobatica e a tempo di musica, conosciuta per i movimenti rapidi e articolati, l’uso delle leve e la grande varietà di tecniche miste che la contraddistinguono, dando vita ad uno stile “fluido e coreografico” con combinazioni di attacchi, schivate e spostamenti.

Originata sviluppata nel Brasile coloniale come metodo di sopravvivenza e liberazione nelle comunità di schiavi, che ne facevano uso per tenersi in allenamento nascondendone i fini marziali dietro all’aspetto di danza folkloristica, per natura dinamica e capace di adattarsi al contesto e alle circostanze, si rinnova agli inizi del secolo scorso come sport nazionale brasiliano, ottimo per lo sviluppo del senso del ritmo, della coordinazione, del controllo del corpo e della forma fisica.

La capoeira è un’attività per tutti, completa e formativa, in cui si impara a muoversi a tempo e controllare il corpo, ma anche a cantare, suonare, e conoscere la lingua e la cultura brasiliana, di cui è fortemente permeata.

 

Professor Xavier Calanguinho – Grupo Cordão de Ouro

Pratica Capoeira dal 1995 ed inizia a insegnare dal 2003, trasferendosi nel 2009 a Campinas (San Paolo) dove diventa allievo di Mestre Cicero, affiancandolo e aiutandolo nella gestione dei corsi e degli eventi nell’Academia del Grupo Cordão de Ouro Campinas.
Si sposta in Europa nel 2016, a Parigi e poi a Roma, e già da fine anno inizia ad insegnare a Roma e ad Arezzo con la supervisione di Mestre Cicero e Mestre Chicote (Cordão de Ouro Parigi)