Voce e Canto


con Gianni Bruschi

Le lezioni individuali sono rivolte ad aspiranti cantanti, attori e a tutti coloro che semplicemente usano, vivono, amano attuare una ricerca approfondita sulla propria voce.

La nostra voce è prodotta grazie a un apparato estremamente elaborato che ha in sé ossa, cartilagini e muscoli, così come tutte le altre parti del nostro corpo. Tali elementi compiono movimenti, azioni indotte, che spesso pensiamo involontari. Al contrario, questi muscoli possono essere controllati.

La voce, per tutti, è unica, interessante e piena di sfumature. Non esistono persone stonate ma piuttosto persone che devono affinare l’ascolto esterno e interno, conoscere il funzionamento del proprio corpo come strumento e riconoscere il proprio “sentire”.

Se equilibrio fisico, equilibrio emozionale ed equilibrio vocale non sono assonanti, non è possibile progredire e addentrarci nello sviluppo dell’estensione della voce stessa.

Inoltre, fare coincidere la persona, la sua voce e la sua personalità, è un lavoro che richiede  equilibrio e volontà. Questo sarà l’obiettivo principale delle lezioni di canto, che affronteranno lo sviluppo dell’espressività vocale di una persona, non solo dal punto di vista del canto, ma anche in modo che la sua voce sia capace di esprimere tutta la gamma di emozioni in maniera naturale vera e diretta.

 

Il percorso prevederà:

–      La coscienza e la conoscenza del proprio “strumento fisico” (l’apparato respiratorio e fonatorio), avviando, se necessario un processo di destrutturazione delle cattive abitudini.

–      La postura, la respirazione, la dizione, l’articolazione e l’agilità vocale.

–      Ricerca condivisa di un repertorio di canti e canzoni.

–      Il canto in lingua italiana, le sue origini e il rapporto con gli stili e i canti Spiritual&Gospel

–      Esercizi di interpretazione teatrale utili per la presenza scenica.

 

Gianni Bruschi

Cantante e performer, ricercatore vocale, ha svolto studi dapprima sul Bel Canto, Canto lirico, Jazz e la musica Afroamericana (Spiritual e Gospel). Il suo metodo si avvale di una ventennale esperienza come cantante, attore e ricercatore e si propone di effettuare un approfondimento sulla riscoperta dei primordi del canto popolare nato dal lavoro nei campi e ritrovare un’ affinità con la musica Soul, gli Spirituals e la musica melodica internazionale.